NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Integrazioni rete per l'ospitalità di disabili in strutture residenziali

 
Promuovere l’attivazione di strutture residenziali per disabili (Dopo di noi) riservate a soggetti disabili in condizioni di gravità privi di reti parentali primarie.
 
OBIETTIVI:
  • provvedere all’ospitalità di persone diversamente abili, prive di rete parentale o di assistenza che non sono più in grado di svolgere autonomamente le normali azioni della vita quotidiana a causa di disabilità di tipo fisico, psichico, sensoriale, intellettivo o relazionale);
  • promuovere interventi di supporto e miglioramento della vita quotidiana;
  • promuovere interventi che mirino alla sviluppo delle abilità operative in rapporto alle potenzialità e alle capacità individuali;
  • promuovere l’autonomia della persona.
Tali obiettivi sono rivolti a quei disabili non autosufficienti per i quali non sia possibile, temporaneamente o definitivamente, la permanenza nel proprio domicilio.
 
ATTIVITA’ PREVISTE:
  • visita domiciliare e indagine sociale per l'analisi e la valutazione della situazione personale, sociale e familiare del disabile.
  • relazione finale dell'Assistente Sociale.
  • provvedimento di autorizzazione per l'inserimento e per l'integrazione della retta di ricovero a carico del Comune presso strutture residenziali, da individuare secondo le esigenze e le scelte del disabile.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA ED OPERATIVA DEL SERVIZIO:
 
Il servizio viene attivato a seguito di richiesta individuale del cittadino oppure su segnalazione da parte di altri servizi pubblici, volontari, parrocchie, ecc..
Gli interventi finalizzati al ricovero nelle strutture residenziali sonoattribuiti al servizio sociale professionale preposto.
 
MODALITA’ DI GESTIONE DEL SERVIZIO:
 
Il richiedente deve inoltrare apposito modulo di domanda al settore socio assistenziale del Comune per chiedere il beneficio economico.
La valutazione della domanda è riservata al servizio sociale professionale del Comune che redigerà la relazione sociale da consegnare alla Commissione sussidi.
 
INFO E CONTATTI:
 
Per maggiori informazioni è possibile contattare l’assistente sociale del servizio disabili dal lunedì al giovedì dalle ore 8.30 – 13.30 e il martedì 16.00 – 18.00 al numero 0873 – 309257.