NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sostegno agli stranieri immigrati

Sostenere l’integrazione delle famiglie e dei minori stranieri attraverso servizi di supporto, sostegno e mediazione culturale.
 
OBIETTIVI:
  • favorire l’ascolto, il sostegno;
  • individuare la rilevazione soggettiva ed oggettiva del bisogno;
  • fornire orientamento sull’uso dei servizi esistenti nel territorio e informazioni sulla legislazione regionale e nazionale in merito ai diritti, doveri ed opportunità in materia socio-assistenziale dei cittadini stranieri;
  • fornire informazioni per quanto attiene le attività formative accessibili da uno straniero (scuola elementare, diploma di scuola media inferiore e superiore, corsi di lingua italiana, corsi di formazione professionale).
  • favorire l’accoglienza, lo scambio relazionale;
  • accompagnare per le pratiche relative ai permessi di soggiorno, alle pratiche scolastiche, al lavoro e per l’accesso ai servizi comunali, della ASL ecc.;
  • promuovere iniziative finalizzate alla piena integrazione tra le famiglie e/o singole persone immigrate e le famiglie vastesi;
  • facilitare l’incontro tra le famiglie e/o le singole persone appartenenti allo stesso gruppo etnico per consentire lo sviluppo di relazioni personali e la conservazione della cultura di appartenenza;
  • facilitare la conoscenza delle diverse culture rappresentative dei diversi gruppi etnici residenti nel territorio;
  • garantire il diritto allo studio ai minori stranieri e ai rom;
  • facilitare il lavoro di rete tra i servizi sociali del Comune e le scuole del territorio, affinché possano definire prima e condividere successivamente, le modalità operative più adeguate a gestire situazioni di minori stranieri e di rom in difficoltà e, con grave rischio di abbandono del loro percorso scolastico;
  • promuovere interventi educativi domiciliari e l’inserimento nei centri diurni, di minori stranieri e rom che necessitano di essere supportati nel loro percorso scolastico ed evolutivo;
  • realizzare corsi di alfabetizzazione in lingua italiana. e un corso di formazione rivolto a cittadini immigrati, residenti a Vasto, già impegnati o che vogliano impegnarsi nel servizio di assistenza domiciliare agli anziani, per favorire l’effettivo inserimento lavorativo attraverso una qualificazione professionale.
ATTIVITA’ PREVISTE:
  • attività di ascolto, di sostegno e di consulenza ai problemi presentati dagli immigrati e dalle loro famiglie;
  • Attività mirate a fornire orientamento sull’uso dei servizi esistenti nel territorio e informazioni sulla legislazione regionale e nazionale in merito ai diritti, doveri ed opportunità in materia socio-assistenziale dei cittadini stranieri;
  • attività tese a fornire informazioni per quanto attiene le attività formative accessibili da un utente straniero;
  • attività mirate a sostenere le persone immigrate e le etnie diverse presenti sul territorio a meglio integrarsi in settori specifici come: la scuola, il lavoro, i servizi territoriali, i servizi sanitari, la formazione ecc.;
  • attività tese a sostenere la persona immigrata nel suo ruolo genitoriale, nel rapporto con i propri figli e nella gestione dei propri compiti evolutivi;
  • Attività finalizzate a sostenere il minore sul piano scolastico e sul piano della crescita psico fisica sana, garantendo allo stesso la piena integrazione nel gruppo dei pari e nel gruppo – classe;
  • Attività di lavoro di rete.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA ED OPERATIVA DEL SERVIZIO:
 
L’accesso al servizio è su richiesta spontanea del singolo o del nucleo familiare.
Per la realizzazione dell’attività relativa allo sportello immigrati opera:
n. 1 assistente sociale del servizio di Segretariato Sociale;
n. 1 mediatore culturale.
 
MODALITA’ DI GESTIONE DEL SERVIZIO:
 
presentazione della domanda da parte dell’utente nel Segretariato Sociale o nel Punto Unico di di Accesso istituito presso il distretto sanitario, accoglimento della richiesta e valutazione da parte di Servizio Sociale professionale per l’istituzione di un progetto individualizzato di intervento.
 
INFO E CONTATTI:
 
Per maggiori informazioni sul servizio è possibile contattare il servizio di segretariato sociale al numero di telefono 0873 – 361460.