NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Servizio adozioni nazionali e internazionali

Promuovere e/o potenziare le capacità genitoriali delle coppie che hanno fatto domanda di adozione.
 
OBIETTIVI:
  • promuovere e potenziare le capacità genitoriali delle coppie che hanno fatto domanda di adozione;
  • promuovere la responsabilità genitoriale, sia rispetto ai genitori adottivi che a quelli naturali;
  • valutare l’idoneità delle coppie sia attraverso colloqui psico-sociali (nei quattro mesi previsti dalle nuove leggi in materia), sia attraverso corsi di informazione e formazione;
  • sostenere la famiglia adottiva durante il periodo di pre affido;
  • sostenere i genitori adottivi nel collegamento con l’istituzione scuola, per favorire l’integrazione dei minori o per risolvere problematiche legate all’adozione;
  • promuovere il trattamento e l’integrazione sociale e scolastica del minore adottato in difficoltà e della famiglia;
  • valutare il minore adottato sotto il profilo affettivo e cognitivo e la sua integrazione nella nuova famiglia.
ATTIVITA’ PREVISTE:
  1. formazione e preparazione degli aspiranti all’adozione (le attività di informazione, formazione e sostegno sono realizzate in collaborazione con gli Enti autorizzati);
  2. valutazione dei requisiti della coppia ai fini dell’idoneità;
  3. valutazione della coppia aspirante all’adozione attraverso una approfondita indagine psicosociale;
  4. sostegno alla famiglia e ai minori per una loro corretta integrazione familiare e sociale attraverso la formulazione di un progetto individuale, educativo ed assistenziale rivolto sia alla famiglia che al minore in base a caratteristiche quali: provenienza, etnia, requisiti culturali, età del minore e della coppia, aspettative di entrambi e risultati attesi;
  5. valutazione finale dei risultati ottenuti e trasmissione al Tribunale per i Minorenni di competenza.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA ED OPERATIVA DEL SERVIZIO:
 
Lo staff è composto da:
N. 1 Assistente Sociale del Comune di Vasto;
N. 1 Psicologo della ASL Lanciano - Vasto - Chieti.
 
MODALITA’ DI GESTIONE DEL SERVIZIO:
  • raccordo e lavoro di rete con tutte le altre 11 equipe territoriali presenti nella Regione Abruzzo;
  • integrazione e lavoro di rete con le ASL e gli altri servizi sul territorio, pubblici e privati, secondo il principio di cooperazione;
  • maggiore integrazione e raccordo con gli Enti autorizzati, preposti alle procedure in materia di adozione internazionale iscritti nell’apposito Albo;
  • collaborazione raccordo con gli uffici della Regione per le informazioni e le singole competenze in base anche al protocollo operativo;
  • informazione e orientamento circa le modalità di accesso al servizio in base ai requisiti richiesti dalla L. 149/01 e L.476/98;
  • valutazione sociale e psicologica della coppia ai fini dell’accertamento dell’idoneità;
  • controllo e sostegno della coppia nella fase pre e post adozione (affidamento pre adottivo);
  • promozione di iniziative di formazione,informazione e studio sulle tematiche legate all’adozione;
  • programmazione e sviluppo di una rete di servizi per l’adozione.
INFO E CONTATTI:
 
Per maggiori informazioni sul servizio è possibile contattare l’assistente sociale del servizio al numero di telefono 0873 – 309219