NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza cookie per fornirti servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Servizio di Segretariato Sociale

Offrire informazione e consulenza ai cittadini per promuovere l’esigibilità dei diritti sociali.

 

OBIETTIVI:

Informazione ai cittadini sui diritti socio sanitari esigibili;

Accesso ai servizi socio sanitari territoriali;

Consulenza psico sociale;

Aumentare l’accesso dell’utenza al servizio;

Osservatorio locale per il monitoraggio dei bisogni e delle risorse del territorio comunale e regionale.

ATTIVITA’ PREVISTE:

1. colloqui individuali con l’utenza;

2. partecipazione a percorsi formativi, tavoli di lavoro, equipe interistituzionali, a progetti locali, provinciali, regionali;

3. lavoro di rete con i referenti della Provincia, del Comune e della Regione, nonché delle associazioni territoriali;

4. trasmissione dati all’osservatorio sociale regionale, al SIRES, all’osservatorio Provinciale;

5. definizione di progetti di intervento in collaborazione con altri servizi territoriali.

Il servizio individua la riunione di equipe mensile, come strumento per organizzare, verificare e monitorare l’organizzazione del servizio, le prestazioni erogate, l’utenza affluita, le problematiche incontrate sia nel rapporto con l’utenza che nel lavoro di rete con i referenti istituzionali dei soggetti pubblici e privati del territorio.

STRUTTURA ORGANIZZATIVA ED OPERATIVA DEL SERVIZIO:

n. 2 assistenti sociali;

n. 1 operatore addetto allo sportello.

L’ assistente sociale si occupa di:

- essere il referente sul territorio, in ambito istituzionale e sociale, in quanto punto di riferimento per i cittadini che necessitano di un supporto, di accompagnamento e di orientamento nell’accesso ai servizi e nella tutela dei loro diritti sociali esigibili;

- di fungere da raccordo con i servizi territoriali, nella presa in carico di situazioni di disagio definite, con competenze trasversali sia nel settore del processo di aiuto che nel campo della programmazione, dell’organizzazione e della pianificazione dei servizi sociali.

L’assistente sociale ha compiti di coordinamento del servizio, mantiene i rapporti con i referenti istituzionali e sociali, attiva il processo di aiuto all’utenza e sostiene le persone che affluiscono

MODALITA’ DI GESTIONE DEL SERVIZIO:

Il servizio di segretariato sociale utilizzerà delle apposite schede di valutazione qualitative e quantitative per monitorare, verificare l’andamento del servizio, nonché apposite schede di soddisfazione somministrate all’utenza sulla qualità del servizio offerto.

Le schede vengono compilate a cura degli operatori con cadenza trimestrale.

Il segretariato sociale collabora con l’Ufficio di Piano, con il gruppo di Piano di Zona, nei tavoli di lavoro per la realizzazione del Piano di Zona, si occupa della pubblicazione dei report dell’analisi dei bisogni del territorio dell’ambito territoriale sociale “24 Vastese”.

Il servizio è impegnato, inoltre, nel fornire una mappatura aggiornata delle singole realtà istituzionali e sociali presenti sul territorio e si renderà disponibile a pubblicizzare, come servizio informativo, a tutta la cittadinanza le iniziative, i nuovi servizi attivati, le opportunità esistenti (bandi, concorsi, gare, comunali, provinciali, regionali e nazionali). L’accesso al servizio avviene mediante contatto con i referenti valuteranno il bisogno presentato attraverso apposita scheda di valutazione.

INFO E CONTATTI:

il servizio è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00 e il martedì e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’assistente sociale e l’operatore allo sportello al numero +39 0873 - 361460